Soluzione Innovativa per TRATTAMENTO ACQUA – No LEGIONELLA – No CALCARE

Con brevetto Italiano, è stata messa a punto una tecnica efficace, con metodologia innovativa, per abbattere il Calcare, eliminare la Legionella, e ottenere altri importanti benefici. Dopo l’inserimento nell’impianto di tale prodotto, si scopre un notevole effetto decapante e di riduzione del biofilm dei depositi avvenuti nella parete del pozzo, della rete di distribuzione, o trasporto di liquidi. Si nota, inoltre, un’azione antimicrobica che blocca la fermentazione dei batteri, evitando la precipitazione dei minerali da essi attaccati (ad es. il ferro attaccato dai ferro batteri. Si determina l’ossidazione facendolo precipitare con l’effetto ruggine). Gli impianti idrici di qualunque edificio industriale, civile e ricettivo, oltre l’acqua, trasportano all’interno innumerevoli altre sostanze inorganiche e microbiologiche. Per vari effetti, dette sostanze tendono a formare incrostazioni che si stratificano e diventano vere e proprie rocce, impenetrabili e scabrose. La superficie scabrosa, oltre ad essere l’ambiente ideale per la proliferazione di micro-organismi, aumenta notevolmente le perdite di carico, costringendo l’impianto ad una maggiore pressione. Inoltre, queste spesso hanno un elevato potere corrosivo. Tutto ciò è causa di guasti e danneggiamenti, oltre a maggiori consumi elettrici. Laddove serve scaldare l’acqua per processi industriali o civili, l’elevata temperatura produce una maggiore e rapida incrostazione, creando ulteriori guasti con la conseguenza di un maggiore effetto corrosivo. Le perdite energetiche sono ulteriormente maggiori per effetto dell’isolamento che producono; basti pensare che 1 millimetro di spessore provoca una riduzione dei rendimenti del 15 – 20%. Oggi il problema viene affrontato esclusivamente con la chimica convenzionale, che non è una soluzione radicale e definitiva ma, per taluni aspetti, è da attenzionare in quanto comporta effetti collaterali, sottoprodotti di trattamento e quant’altro. Questa soluzione è stata ampiamente sperimentata, dapprima in laboratorio e successivamente in campo, per garantire la radicale soluzione del problema. Modificando l’equilibrio calcio-carbonico dell’acqua, si produce l’effetto di trasformare gli inquinanti inorganici in inerti soluti in acqua, che non precipitando evitano il formarsi di incrostazioni. Il processo dosa gas di qualità alimentare in concentrazioni vicini ai limiti di idrosolubilità in acqua, i quali non alterando nessun parametro fisico/chimico, rientrano nei limiti previsti. Nel corso del funzionamento di ogni pozzo, impianto industriale, rete idrica, si incontrano almeno una delle seguenti condizioni: – Diminuzione dell’efficienza idraulica: occlusione fisica, formazione di pellicole biologiche e deposito di minerali – Corrosione della tubazione – Scarsa qualità biologica dell’acqua – Acqua con odore e sapore sgradevole – Emungimento di acqua rossastra. Sono molteplici le applicazioni in diversi settori per il trattamento dell’acqua o dei liquidi. Fin da subito si ottiene la pulizia della rete idrica, di tutto il calcare depositato senza bloccarne l’utilizzo e senza uso di acidi altamente corrosivi ed inquinanti. Le analisi di laboratorio confermano che l’acqua non subisce cambiamenti organolettici o chimici, in quanto la durezza diventa temporanea e non precipita più. SE VOLETE SAPERNE DI PIU’, scrivete a luciano.amodio@luckyconsultancy.com

 


 

Innovative Solution for WATER TREATMENT – No LEGIONELLA – No LIMESTONE
With an Italian patent, an effective technique was developed, with innovative methodology, to break down the Limestone, eliminate Legionella, and obtain other important benefits. After the insertion in the system of this product, we discover a remarkable pickling effect and reduction of the biofilm of the deposits occurred in the well wall, of the distribution network, or transport of liquids. An antimicrobial action is also noted that blocks the fermentation of the bacteria, avoiding the precipitation of the minerals they attack (the iron attacked by iron bacteria. It determines the oxidation causing it to precipitate with the rust effect). The water systems of any industrial, civil and receptive building, as well as water, carry innumerable other inorganic and microbiological substances inside. For various effects, these substances tend to form incrustations that become stratified and become real rocks, impenetrable and rough. The rough surface, in addition to being the ideal environment for the proliferation of micro-organisms, greatly increases the load losses, forcing the system to greater pressure. Moreover, these often have a high corrosive power. All this causes failures and damages, as well as higher electricity consumption. Where it is necessary to heat water for industrial or civil processes, the high temperature produces a greater and faster incrustation, creating further failures with the consequence of a greater corrosive effect. Energy losses are even greater due to the isolation they produce; just think that 1 millimeter of thickness causes a reduction in efficiency of 15 – 20%. Today the problem is faced exclusively with conventional chemistry, which is not a radical and definitive solution but, for some aspects, it is to be taken into consideration as it involves side effects and by-products. This solution has been extensively tested, first in the laboratory and later in the field, to guarantee the radical solution to the problem.
By modifying the calcium-carbonic balance of water, the effect produced is of transforming inorganic pollutants into inert solutes in water, which without precipitating avoids the formation of limestone. The process doses food grade gas in concentrations close to the water solubility limits in water, which, by not altering any physical / chemical parameter, falls within the expected limits. During the operation of each well, industrial plant, water network, at least one of the following conditions is encountered: – Reduction of hydraulic efficiency: physical occlusion, formation of biological films and mineral deposits – Corrosion of the pipeline – Poor biological quality of the water – Water with unpleasant smell and taste – Reddish water intake. There are many applications in various sectors for water or liquid treatment. From the outset we obtain the cleaning of the water network, of all the limestone deposited without blocking its use, and without the use of highly corrosive and polluting acids. Laboratory tests confirm that the water does not undergo organoleptic or chemical changes, as the hardness becomes temporary and does not precipitate anymore. IF YOU WANT TO KNOW MORE, write to luciano.amodio@luckyconsultancy.com